Nicola Salvioli

La Ditta Nicola Salvioli dedica la propria attività al restauro e allo sviluppo di soluzioni per la conservazione, applicando tecniche aggiornate e metodologie create a misura dei casi che di volta in volta vengono affrontati. Specializzata in beni del patrimonio culturale realizzati in metallo e in oggetti polimaterici con composizione prevalentemente metallica, possiede un ricco know how di esperienze effettuate su manufatti archeologici, antichi, moderni e contemporanei, maturate prevalentemente in Toscana, in Italia e all’estero.

Il giusto equilibrio fra conoscenze artigiane, nozioni storiche e competenze tecnico- scientifiche e l’importanza di intervenire seguendo un modus operandi cosciente e rispettoso, ponderato e mai definitivo, costituiscono la valida base che l’azienda propone come soluzione nel campo del Restauro.

Nicola Salvioli opera prevalentemente per Enti Pubblici, quali Soprintendenze, Comuni, Università, ma anche per Enti Ecclesiastici, Fondazioni e Privati. Gli interventi sono svolti in situ e, quando possibile, sono eseguiti in laboratori attrezzati.

 

Nicola Salvioli, who hails from Emilia, was born in Modena in 1976 and has been working in the field of restoration since 1998. After graduating from the Opificio delle Pietre Dure’s Scuola di Alta Formazione, he settled in Florence where he has been working free-lance since 2004, for and in conjunction with prestigious Italian and international museums both as a restorer and as a lecturer. He devises conservation projects and executes them in the first person, also conducting technological research into works of fine art and objects in metal and bronze, sculptures, examples of the goldsmith’s art, and arms and armour, liturgical object , ancient, modern and contemporary art.

 

Restauro e conservazione metalli bronzi

Metals conservation restoration bronzes